ILARIA LENZINI

Ilaria Lenzini

Danzatrice professionista, cantante, operatore Reiki e Karuna Reiki, Suonoterapista, Ortottista-Assistente in Oftalmologia, Riabilitatore visivo.

A giugno 2018 esce il suo primo disco, “SAUH”, composto e realizzato assieme ad Andrea Tosi, con il quale collabora dal 2016 e con cui ha creato il progetto MusicAlchimiA, che unisce Musica, Sound Healing, Arte e Spiritualità allo scopo di promuovere il benessere psico-fisico, il rapporto amorevole e costruttivo con la natura, la realizzazione dei talenti, il servizio al prossimo e l’evoluzione attraverso la Gioia.
Nel 2019 esce il secondo disco WAY HOME – A Sound Healing Path frutto di un percorso di ricerca e sperimentazione nell’ambito del Sound Healing assieme ad Andrea Tosi.

A seguito della Laurea con lode presso l’Università degli Studi di Ferrara, nel 2013 ha intrapreso lo studio del Reiki e Karuna Reiki presso alkaemia®, Scuola Nazionale per il Reiki Tradizionale Giapponese di Mikao Usui e per il Karuna Reiki®. Attraverso questi percorsi il desiderio di “Prendersi Cura” dell’altro è diventato sempre più forte.

Grazie all’incontro con Andrea Tosi intraprende il percorso di Sound Healing, di consapevolezza vocale, di massaggio sonoro con le campane tibetane e di Nada yoga.

È stata selezionata per il corso regionale Be a Singer presso gli studi di registrazione Fonoprint di Bologna potendo studiare con docenti d’eccellenza quali Simona Rae, Enrico Capalbo e la ex-cantante dei Matia Bazar, Laura Valente.

Ilaria vive l’arte come esperienza totalizzante, espressione e profonda chiave alchemica per la conoscenza di Sé. Dopo il ballo liscio, l’hip-hop, la danza contemporanea, la danza orientale, le contaminazioni, Ilaria ha fuso le diverse discipline nella sua danza personale, facendo dell’IMPROVVISAZIONE la chiave di ricerca e sperimentazione di nuove dinamiche e colori, cullata dall’energia e dalla vibrazione del momento, del qui ed ora.

La riscoperta della propria Voce autentica, attraverso le pratiche di meditazione con il suono è stato un momento chiave nella comprensione di quanto la voce sia un perfetto strumento per trasmettere Amore e Luce al cuore di chi ascolta.

La Danza come esperienza del divino che si manifesta attraverso la bellezza e la perfezione del movimento e dell’INTENZIONE, in connessione profonda con la propria essenza.

La Voce come canto dell’anima che accarezza e avvolge i corpi più o meno sottili, stimolando nuove sinergie e connessioni armoniche e profonda chiave di guarigione ed autoguarigione.

Il Suono e la Vibrazione come strumenti di evoluzione personale, catalizzatori di unicità e bellezza in risonanza con la perfezione dell’Universo.